Quali creme funzionano per la cellulite?

Premesso che è fondamentale contrastare o prevenire la cellulite con un corretto stile di vita (dieta appropriata, tanta acqua, attività fisica regolare, niente fumo e bevande alcoliche), tentare di scegliere la crema giusta per combattere la pelle a buccia d’arancia è diventata un’impresa. Se cerchi la crema miracolosa in grado di far sparire l’inestetismo più odiato dalle donne e speri anche di trovarla, ti fermiamo subito. Non esiste. La migliore crema anticellulite è in grado di ridurla, bloccarla, tonificare e rendere elastica la pelle permettendo al tuo corpo di recuperare bellezza, luminosità e vigore. Eliminare del tutto la cellulite è impossibile a meno che il problema non sia allo stadio iniziale.

Detto questo, non vogliamo fare pubblicità a questo o quel prodotto. Ti sveliamo, semplicemente, in che modo può agire la migliore crema contro la cellulite e perché oggi, ad esempio, vanno tutte pazze per i fanghi guam. Sei pronta?

Prima di parlare di creme efficaci contro la cellulite, scopri la causa

Le cause della cellulite possono essere diverse, dallo squilibrio ormonale alla sedentarietà, da uno stile di vita sbagliato a fattori ereditari. Per capire perché le tue cellule adipose sottocutanee si gonfiano fino a rompersi provocando la fuoriuscita dei trigliceridi e, di conseguenza, la formazione dell’inestetismo più discusso di sempre, chiediti perché, qual è la causa che scatena, in particolare, il tuo problema. Per scoprire cosa c’è che non va in te, dovrai sottoporti ad una diagnosi medica attraverso esami come l’impedenziometria.

Una volta che avrai scoperto la causa, potrai seguire una terapia mirata per curare la cellulite.

Le 4 azioni essenziali delle migliori creme anticellulite

Una crema anticellulite efficace deve essere in grado di svolgere quattro azioni fondamentali:

  • Drenante e diuretica per eliminare i liquidi in eccesso;
  • Lipolitica per ridurre l’accumulo delle cellule adipose (grasso);
  • Protettiva dei capillari e rinforzante per impedirne la rottura;
  • Azione per migliorare la circolazione sanguigna.

Perché prodotti come la linea Somatoline oppure i fanghi di alga Guam sono tanto apprezzati e le donne continuano ad acquistarli dopo averli provati? Perché svolgono tutte e quattro le azioni che ti abbiamo elencato.

In più, c’è un modo per riconoscere la qualità (e, quindi, l’efficacia) di una crema anticellulite: verifica l’INCI, l’elenco degli ingredienti riportato sull’etichetta del prodotto.

Cellulite: innamorati dell’acqua

Impara ad amare l’acqua per combattere due nemici in un colpo solo: la cellulite e la ritenzione idrica. L’acqua depura l’organismo dalle tossine riattivando tutti quei meccanismi che favoriscono la circolazione linfatica e la diuresi. Se bevi poco rallenti la circolazione linfatica con conseguente ristagno dei liquidi responsabile della cellulite perché ostacola l’eliminazione dei liquidi accumulati.

Bere almeno 1,5 / 2 litri di acqua al giorno ti aiuta sia a curare sia a prevenire ritenzione idrica e cellulite.

L’alternativa alle creme: i massaggi

Le creme anticellulite sono sconsigliate a donne in gravidanza e in allattamento, a chi soffre di disturbi e patologie alla tiroide, a chi assume antibiotici e anticoagulanti.

Se rientri in queste controindicazioni, devi purtroppo rinunciarci. Cosa fare per risolvere il problema senza scomodare trattamenti troppo costosi? Prova con i massaggi anticellulite anche da sola o facendoti aiutare dal tuo partner. E’ una buona terapia d’urto che serve a rigenerare i tessuti, riattivare ed ossigenare lo strato connettivo della cute, drenare i liquidi per eliminare tossine e scorie.

Certo è che le mani, l’esperienza e la tecnica di un massaggiatore professionista dà risultati sicuri. Le mani più esperte conoscono tutte le diverse tecniche per migliorare la circolazione sanguigna, attivare il sistema linfatico o il tessuto connettivo migliorando, allo stesso tempo, l’aspetto e la tonicità della pelle.

Be the first to comment on "Quali creme funzionano per la cellulite?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*