L’imposta sul reddito delle persone fisiche

L’ IRPEF è l’acronimo dell’imposta sul reddito delle persone fisiche ovvero un’imposta della Repubblica Italiana, regolata, a partire dal 1986, dal testo unico delle imposte sui redditi. Trattasi di un’imposta diretta, progressiva e personale, la cui istituzione risale al lontano 1974. Grazie all’ IRPEF si ha un terzo del gettito fiscale italiano. Basti pensare che nell’anno 2010 ben 184 miliardi di euro derivavano da essa, su un totale di 433 miliardi.

Quali sono i presupposti dell’imposta sul reddito delle persone fisiche? Il possesso di redditi riguardanti una delle seguenti tipologie ovvero redditi di capitale, redditi lavoro dipendente, di lavoro autonomo, di impresa ma anche redditi fondiari e redditi diversi. L’ IRPEF viene definita progressiva poiché, grazie ad aliquote, colpisce il reddito secondo scaglioni. Viene definita altresì personale perché si applica ai singoli soggetti se residenti su territorio italiano. Per questo motivo la sia applica anche su quanti godono di redditi imponibili, realizzati in altri Paesi.

I soggetti destinatari dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, sono, come già detto, tutti coloro che percepiscono un reddito e vivono su territorio facente parte dello Stato Italiano, anche se percepiti tramite attività all’estero. Tra i soggetti passivi vi sono, oltre a questi, anche quanti non risiedono in Italia ma producono reddito nella nostra nazione. Vi sono infine i soggetti passivi impropri ovvero le società di persona ma anche le società di capitali, queste ultime solo quando avessero adottato la tassazione per trasparenza.

L’ IRPEF viene contrastata dalla No Tax Area ovvero il tetto reddituale sotto il quale una persona non deve subire alcuna imposizione di tipo fiscale. Questa si divide quindi in due parti: una dedicata ai contribuenti, pari a 3000 euro e una per i lavoratori dipendenti, autonomi e pensionati, pari a rispettivamente 4500 euro, 1500 euro, 4000 euro. L’imposta sul reddito delle persone fisiche è considerabile un mezzo per stabilizzare la congiuntura dell’economia di un Paese.

Be the first to comment on "L’imposta sul reddito delle persone fisiche"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*