I broker di trading online

Lo sviluppo del trading online ha fatto nascere in poco tempo una miriade di broker, società che si offrono di fare da intermediario tra l’investitore ed il mercato. Per rendere il trading online un’attività profittevole, la scelta del broker è ovviamente fondamentale. Vediamo grazie a tradingonlinebroker.com alcune caratteristiche che un buon broker deve necessariamente possedere.

Prima di tutto deve essere regolamentato e riconosciuto dagli organismi di controllo. Pur essendo spesso registrati in paradisi fiscali, la maggior parte dei broker decide di farsi riconoscere dalle autorità di vigilanza di quanti più paesi possibile per dimostrare la propria serietà ed affidabilità. Scegliete il vostro tra questi.

Deve possedere una buona piattaforma di negoziazione. Questa non è altro che il programma tramite quale andrete effettivamente ad operare. Deve essere perciò intuitiva, facile da utilizzare, ricca di strumenti, di indicatori tecnici e, perché no, avere una grafica accattivante, personalizzabile e non eccessiva: passerete molte ore di fronte allo schermo, ed imparerete ad apprezzare ad esempio uno sfondo nero rispetto ad uno bianco.

Scegliete uno spread fisso e basso. Lo spread è la commissione che il broker vi chiede per operare e viene prelevata dal vostro guadagno. Ha ormai soppiantato i canoni di abbonamento per dare l’idea di operare gratis. Ne consegue che appena aprite un’operazione vi trovate già in perdita della quota di spread. Lo spread variabile ha il vantaggio di essere solitamente più basso come base, ma di aumentare in maniera decisa nei momenti di maggiore movimento del mercato, ossia quando le possibilità di guadagno sono maggiori.

Cercate un broker che offra assistenza. Avrete spesso bisogno di contattare il broker per problemi di varia natura. Cercatene perciò uno che offra molteplici canali di assistenza, mail, telefono, chat, e assicuratevi che abbiano operatori che parlano italiano. Come potete immaginare, è molto difficile trattare temi tecnici come quelli del trading per una persona non madrelingua, senza contare che anche il vostro interlocutore probabilmente non sarà madrelingua.

Be the first to comment on "I broker di trading online"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*